Papa: diamo spazio a gesti di pace

Il primo gennaio la marcia della Comunità di Sant'Egidio

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 30 DIC - "In questi giorni diamo spazio agli atteggiamenti e ai gesti che favoriscono la pace": lo dice Papa Francesco in un tweet in vista della 51a Giornata Mondiale della Pace che si celebrerà il 1° gennaio. Per quella giornata, esprimendo il proprio sostegno al messaggio di Papa Francesco "Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace", la Comunità di Sant'Egidio ha organizzato marce, manifestazioni e iniziative pubbliche a sostegno della pace in città di tutto il mondo. "Troppi sono ancora i popoli afflitti dalla guerra, costretti ad abbandonare la propria terra e a rifugiarsi altrove, troppe le vittime della violenza e del terrorismo" sottolinea in una nota la Comunità aggiungendo che "per i migranti e i profughi ci sono soluzioni possibili, come ha dimostrato l'esperienza di due anni di corridoi umanitari verso l'Italia e altri Paesi europei". A Roma la marcia confluirà alle 12 a Piazza San Pietro per ascoltare le parole di Papa Francesco all'Angelus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie