Botta e riposta tra Trump, Time magazine

Presidente, 'mi volevano, ho detto no'. Settimanale, si sbaglia

(ANSA) - WASHINGTON, 25 NOV - Botta e risposta tra Donald Trump e Time dopo il tweet del presidente Usa che sostiene di aver rifiutato l'invito del settimanale per un'intervista con servizio fotografico per l'edizione sulla 'Persona dell'anno'.
    "Mi ha chiamato Time Magazine per dirmi che sarei stato PROBABILMENTE nominato 'uomo persona) dell'anno', come lo scorso anno, ma che avrei dovuto rilasciare un'intervista corredata da un servizio fotografico. Ho detto che non faceva per me ed ho rifiutato. Grazie comunque!", è il tweet di Trump. Ma il magazine ha replicato con prontezza: "il Presidente sbaglia riguardo a come avviene la nostra scelta della Persona dell'anno. Time non commenta la sua decisione fino alla pubblicazione che è il 6 dicembre", scrive su Twitter.
    Trump si è spesso vantato delle volte in cui compare sulle copertine delle riviste iconiche affermando, pur non essendo vero, di detenere il record.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA