Gentiloni, Nato guardi al Sud o perderà

Premier parla a seminario gruppo speciale Mediterraneo

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - "La Nato deve guardare verso il Sud.
    Se la più grande alleanza militare della storia non lo fa, oggi rischia di ridurre il proprio ruolo alla nostalgia di un contesto diverso e di non essere all'altezza delle sfide contemporanee". Lo dice il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni al seminario del Gruppo speciale sul Mediterraneo e Medio Oriente dell'Assemblea parlamentare della NATO.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA