Prete su Fb,più morti da Riina o Bonino?

Polemica su aborto. Leader radicale, 'insulta milioni di donne'

(ANSA) - BOLOGNA, 19 NOV - A pochi giorni dalle critiche e dalle polemiche sollevate dalle parole scritte sulla sua pagina Facebook da un parroco bolognese, don Lorenzo Guidotti, riguardo alla violenza subita da una 17enne dopo una serata alcolica per la quale aveva detto di non provare pietà, tocca a un altro sacerdote bolognese, e ancora su Facebook, finire al centro dell'attenzione: sul social network don Francesco Pieri, riguardo il tema dell'aborto, ha postato la frase: 'ha più morti innocenti sulla coscienza Totò Riina o Emma Bonino?'.
    A stretto giro la replica della leader radicale. "Gli insulti normalmente qualificano chi li fa non chi li riceve e, comunque, immagino che questo don Piero abbia fatto il mio nome per rappresentare milioni di donne che hanno subito in un modo o nell'altro il trauma dell'aborto. L'offesa quindi non l'ha rivolta a me ma a milioni di donne italiane", ha detto Bonino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA