Manovra: Senato, quasi 4mila emendamenti

Tutti chiedono bonus bebe'. Fondo per vittime banche Venete

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - Pioggia di emendamenti alla manovra, all'esame della commissione Bilancio del Senato. I gruppi hanno presentato quasi 4mila proposte di modifica (3.954) che saranno discusse dalla fine della prossima settimana, dopo che si sarà concluso l'esame del decreto fiscale collegato.
    Intanto sia Ap, sia il Pd chiedono il rifinanziamento del bonus bebe': "O viene reintrodotto o i nostri gruppi alla Camera e al Senato" non voteranno la manovra, dice ad esempio il coordinatore di Ap Maurizio Lupi. E anche il Pd "ha presentato tanti emendamenti per sostenere il bonus bebè, va ripristinato".
    Tra le novità anche un fondo ad hoc per i risarcimenti degli azionisti delle banche Venete, 'vittime' della mala gestio che ha portato gli istituti oggi in liquidazione coatta amministrativa. Mentre la Commissione Sanità del Senato chiede più tasse sui tabacchi per circa 600 milioni per finanziare l'acquisto dei farmaci oncologici innovativi e per potenziare le reti delle cure palliative, in particolare pediatriche.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA