Bindi, Vda non immune insediamento mafia

'Presenza significativa famiglie 'ndrangheta'

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - "La Valle d'Aosta non è immune da insediamento mafioso che ha condizionato e continua a condizionare l'economia di questa terra e anche la politica e le scelte". Lo ha detto il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, dopo le audizioni tenute oggi ad Aosta. In regione c'è una "presenza significativa di famiglie della 'ndrangheta", ha aggiunto Bindi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA