California: 35 morti per incendi

Roghi distruggono 3.500 case ed esercizi commerciali

(ANSA) - WASHINGTON, 14 OTT - Le autorità locali in California hanno confermato altre tre morti causate dai vasti incendi che da giorni bruciano nello Stato Usa, portando a 35 il bilancio delle vittime. Da domenica, quando hanno cominciato a bruciare i primi roghi, gli incendi hanno distrutto almeno 3500 fra abitazioni ed esercizi commerciali. Al momento sono circa 90mila le persone costrette a lasciare le proprie abitazioni a causa delle fiamme che minacciano vaste aree dello stato americano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA