Battisti,sindaco San Paolo: va estradato

'Non possiamo proteggerlo, in Brasile ora governo democratico'

(ANSA) - MILANO, 13 OTT - "Adesso abbiamo un governo veramente democratico in Brasile e non possiamo dare protezione a un criminale. L'estradizione deve essere fatta". E' quanto ha detto oggi a Milano il sindaco di San Paolo, João Doria, dopo aver incontrato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, in un faccia a faccia che ha riguardato anche il caso di Battisti, l'ex terrorista che vive in Brasile e che potrebbe essere estradato in Italia per scontare la pena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA