Avvelenati da tallio: terza vittima

Morta nella notte in ospedale Maria Gioia Pittana

(ANSA) - MILANO, 13 OTT - E' morta questa notte anche Maria Gioia Pittana, terza componente della famiglia Del Zotto colpita da intossicazione da tallio. La donna, 87 anni, era la moglie di Giovanni Battista e madre di Patrizia, morti a poche ore di distanza l'uno dall'altra in ospedale a Desio (Monza) il 2 ottobre scorso. E' quanto comunica la Direzione Generale dell'Asst di Monza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA