Abusi su tre bimbe,arrestati zio e amico

A Roma. Violenze avvenivano all'interno delle mura domestiche

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - Avrebbero costretto tre bambine a subire abusi sessuali. Per questo un romano di 37 anni e un albanese di 43 anni, zio e amico di famiglia delle vittime, sono stati arrestati dalla polizia a Roma. Le indagini della Squadra Mobile hanno accertato che gli abusi avvenivano tra le mura domestiche da parte dei due uomini che avevano la stima dell'intero nucleo familiare. I due approfittavano dei momenti in cui si trovavano soli con le bambine per abusare di loro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA