Oasis, Liam "distrutti dall'ego di Noel"

L'ex frontman, "lui voleva fare la carriera da solista"

(ANSA) - MILANO, 14 SET - "È stato Noel a distruggere la band per il suo 'fucking ego'. Io amavo gli Oasis. Lui voleva fare carriera da solista. Questa è la mia versione. Non mi interessa quello che si dice sui social, quello che pensate voi o chiunque altro. Io conosco la verità". Lo ha detto Liam Gallagher - ex frontman degli Oasis che a ottobre debutterà con il suo primo album da solista, "As you were" - durante un incontro con la stampa a Milano. "La sua musica? L'ho sentita ogni tanto alla radio - ha detto scherzando e imitando il fratello - ma ho dovuto bermi un espresso subito dopo. Non ascoltate la sua musica mentre state guidando", ha concluso facendo intendere quanto la ritenesse noiosa.
    Questa sera Gallagher si esibirà in un live dalla Terrazza di piazza Duomo 21, in occasione dell'inaugurazione della Vogue Fashion Night, cantando quattro brani tra cui alcuni inediti del nuovo album.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA