Roma-Parigi-Berlino,spinta antiscorrerie

Annuncio Juncker 'passo importante verso concorrenza equa'

(ANSA) - BRUXELLES, 13 SET - Un "passo importante" verso la concorrenza equa in Europa e la "miglior protezione" in caso di acquisizioni: così Italia, Francia e Germania "accolgono con favore" le misure per il controllo degli investimenti esteri annunciate dal presidente della Commissione Juncker. I tre Paesi, a febbraio scorso, avevano presentato proposte per avviare il dibattito. La proposta di Juncker è una pietra miliare della politica commerciale Ue", ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in un comunicato congiunto con i colleghi tedesco e francese. "Siamo la maggiore destinazione di investimenti stranieri diretti, siamo fieri di questo e vogliamo consolidare la leadership, ma allo stesso tempo sappiamo che sempre più asset strategici europei possono essere conquistati da Paesi terzi attraverso mezzi scorretti, specialmente in termini di risorse finanziarie. Dobbiamo assicurare una concorrenza equa affinché la nostra industria competa a livello globale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA