Schulz critica Merkel su migranti

Nel 2015 doveva sentire partner Ue. Lei, si doveva decidere

(ANSA) - BERLINO, 03 SET - Martin Schulz ha attaccato la politica sui profughi di Angela Merkel, contestandole di aver sbagliato a "prendere le sue decisioni senza consultare i partner europei nel 2015", quando aprì le porte ai migranti. Non è vero, ha sostenuto, che non siano stati fatti errori. Merkel ha risposto che in quel momento "si doveva prendere una decisione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA