Juncker, 'Ue difenderà suoi interessi'

Capo Commissione, timore sanzioni creino danni scambi Ue-Russia

(ANSA) - BRUXELLES, 2 AGO - "Dobbiamo difendere i nostri interessi economici rispetto agli Usa. E lo faremo": così il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker. Esprimendo soddisfazione per l'ammorbidimento delle sanzioni Usa a Mosca e l'impegno del Congresso "ad applicarle solo previa consultazione degli alleati", auspicando che si tengano in considerazione gli interessi Ue, Juncker avverte che se le sanzioni Usa dovessero penalizzare gli scambi Ue-Russia nel settore dell'energia, l'Unione è pronta a reagire nel giro di giorni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA