Calenda, priorità taglio tasse a imprese

Irpef sarebbe via maestra ma non in grado fare taglio gigantesco

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - "La priorità è abbattere il carico fiscale sulle imprese, che costa immensamente meno rispetto al taglio dell'Irpef". Così il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, intervenendo all'assemblea annuale di Confesercenti. "La diminuzione delle tasse deve essere una diminuzione delle tasse sulle imprese e non generalizzata", ha spiegato raccogliendo l'applauso della platea. Anche perché, ha aggiunto, "non siamo in grado di fare un taglio gigantesco sull'Irpef", che sarebbe "la via maestra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA