Dj Fabo, un saluto in chiesa a Milano

Il saluto a Milano, parroco, 'momento voluto da madre e sorella'

(ANSA) - MILANO, 10 MAR - "Questa volta la Chiesa fa espressamente un atto pubblico di accoglienza, anche di consolazione. A quei tempi lo ha fatto silenziosamente, privatamente": lo ha detto Mina Welby, moglie di Piergiorgio, arrivando alla parrocchia Sant'Ildefonso a Milano al ricordo pubblico e incontro di preghiera per dj Fabo previsto per le 19.
    La chiesa si è già riempita di amici, parenti e cittadini per ricordare dj Fabo che la settimana scorsa ha scelto di porre termine alla sua vita volontariamente in Svizzera. Molti i cronisti e le telecamere. "Siamo qui questa sera per pregare insieme un momento di preghiera chiesto dalla madre e dalla sorella", lo ha detto il parroco Don Antonio Suighi ai giornalisti prima di entrare in chiesa. Il parroco ha poi spiegato che durante il momento di preghiera leggerà alcuni passi del vangelo, tra cui la cena di Emmaus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA