Accordo tra Lega e il partito di Putin

Siglato accordo a Mosca con "Russia Unita"

(ANSA) - MOSCA, 6 MAR - La Lega Nord e il partito di Vladimir Putin 'Russia Unita' hanno siglato oggi a Mosca un accordo di cooperazione e collaborazione. Il documento e' stato firmato nella sede del Comitato esecutivo del partito di governo russo dal segretario del Carroccio, Matteo Salvini, e dal vice segretario generale del Consiglio per le Relazioni internazionali di Russia Unita, Serghiei Zhelezniak.
    I rappresentanti del Carroccio presenti sostengono che si tratti del primo accordo di un partito italiano con Russia Unita.
    L'intesa prevede che le parti "si consulteranno e si scambieranno informazioni sui temi di attualità, sulle relazioni internazionali, sullo scambio di esperienze nella sfera delle politiche per i giovani, dello sviluppo economico". Ci saranno - si legge nel documento - "scambi regolari di delegazioni di partiti a vari livelli", "seminari bilaterali e multilaterali, convegni e tavole rotonde sui temi più attuali delle reazioni russo-italiane".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA