Jobs act: Salvini, sentenza politica

Gradita a poteri forti e governo. Presidio a oltranza dal 22/1

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - "Dalla Consulta sentenza politica, gradita ai poteri forti e al governo come quando bocciò il referendum sulla legge Fornero. Temendo una simile scelta anche sulla legge elettorale il prossimo 24 gennaio, preannunciamo un presidio a oltranza per il voto e la democrazia sotto la sede della Consulta a partire da domenica 22 gennaio". Così Matteo Salvini, segretario della Lega sulla sentenza che ha dichiarato inammissibile il referendum sull'articolo 18.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA