Alpinista muore nel Biellese

7/a vittima in Piemonte a dicembre, ferito giovane a Prali

(ANSA) - BIELLA, 18 DIC - Un alpinista è morto nella Conca di Oropa, a circa 2 mila metri di quota sulle montagne in provincia di Biella, mentre con un compagno stava salendo all'Anticima.
    L'uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è precipitato per diversi metri. A dare l'allarme è stato l'amico.
    Il soccorso alpino sta effettuando il recupero della salma. Si tratta della settima vittima della montagna in Piemonte da inizio dicembre.
    L'incidente sul monte Mucrone, panoramica cima che si trova nella conca di Oropa sopra Biella. Le ricerche sono scattate intorno alle 14 e si sono concluse poco dopo con il ritrovamento del cadavere. Dalle prime informazioni si tratterebbe di un ventenne. Sul posto con il soccorso alpino è intervenuto anche il 118 con l'elisoccorso.
    A Prali, in provincia di Torino, un tredicenne è invece caduto mentre camminava a bordo pista riportando un grave trauma cranico e facciale. Il ragazzo è stato trasportato dall'elicottero del 118 all'ospedale Cto di Torino in codice rosso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie