Sisma, 'Italia punita per voto Unesco'

Viceministro Israele su Ynet. Polemiche

(ANSA) - TEL AVIV, 28 OTT - Polemiche in Israele e in Italia per le parole del vice ministro israeliano della Cooperazione regionale Ayoub Kara (Likud), secondo cui "il terremoto in Italia è avvenuto" per punizione divina per l'astensione italiana all'Unesco nel voto sulla Città Vecchia di Gerusalemme.
    Kara - secondo quanto riferisce il sito di Ynet - mercoledì era in missione in Vaticano quando c'è stata la scossa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA