Zingaretti, non serve termovalorizzatore

Governatore, il controllo degli impianti è già in corso

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - "Seguendo l'iter della competenza regionale di pianificazione, sulla base del fabbisogno e della raccolta differenziata e dell'impiantistica confermo che non si reputa necessaria l'apertura di una procedura per un nuovo termovalorizzatore". Lo afferma, nella sua relazione al Consiglio regionale, il governatore del Lazio Nicola Zingaretti in merito all'emergenza rifiuti.
    Zingaretti ha anche aggiunto che "da lunedì scorso gli uffici regionali hanno chiesto a tutti gli impianti di trattamento del Lazio e a quello in Abruzzo i quantitativi giornalieri conferiti da Ama e la eventuale capacità residua. La Regione aveva già avviato queste pratiche e ha incaricato l'Arpa di fare i controlli. Le risposte stanno arrivando. Rispetto a quanto detto dal ministro tra qualche giorno potremo già soddisfare questa richiesta del ministero dell'Ambiente".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA