Piero Ferrari azionista Ferretti Group

A holding famiglia quota 13,2%, entra accanto a soci cinesi

(ANSA) - MILANO, 28 APR - Piero Ferrari entra nelle nautica.
    Il figlio di Enzo Ferrari ha annunciato a Milano che la holding di famiglia F.Investment è entrata nel Gruppo Ferretti con una quota del 13,2%. Ferrari è l'unico azionista oltre ai cinesi di Weichai, che nel 2012 hanno rilevato il gruppo. "I cinesi mi hanno dato fiducia e mi hanno invitato a fare parte del Cda. Ho accettato". "In Cina le parole 'Ferretti' e 'Ferrari' si pronunciano allo stesso modo - ha detto un rappresentante del Consolato cinese a Milano -. Ma nessuno conosceva Ferretti, tutti conoscono Ferrari". Ferretti è sponsor quest'anno della scuderia Ferrari con il marchio Riva. Positivi i numeri del primo trimestre 2016: utile di 6 mln, Ebit di 11 mln, ricavi per 113 mln. L'a.d. Alberto Galassi si è detto "entusiasta".
    Ferretti è stato acquisito nel 2012 da Weichai. Nel 2015 ha investito 80 mln di euro, di cui 50 in ricerca e sviluppo. Il portafoglio ordini è passato da 231 mln del 2014 a 363 mln del 2015. Il budget per quest'anno è di 436 mln.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA