Papa: perdono Dio non come in tintoria

All'udienza generale chiede, "chi è senza peccato alzi la mano"

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 30 MAR - "Il perdono di Dio è efficace perché crea ciò che dice, non nasconde il peccato, lo distrugge, lo cancella, lo cancella dalla radice, non come fanno in tintoria quando portiamo un abito e levano la macchia, Dio cancella il nostro peccato, dalla radice, tutto". Lo ha detto il Papa nell'udienza generale. Poi ha aggiunto: "Se qualcuno non si sente peccatore che alzi la mano, nessuno eh? Tutti ne siamo".
    "Tutti noi peccatori - ha sottolineato - diventiamo creature nuove, piene di gioia, una nuova realtà comincia per noi, un nuovo cuore, un nuovo spirito, una nuova vita. Noi che abbiamo accolto la grazia divina possiamo persino insegnare agli altri a non peccare più 'ma padre io sono debole e cado, cado cado'; ma se tu cadi alzati, alzati, quando un bambino cade cosa fa? Alza la mano al papà o alla mamma perché lo alzi, facciamo lo stesso, il Signore prenderà la tua mano e ti aiuterà ad alzarti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA