Latorre, Russia per progetto anti-Isis

Disponibilità a darci una mano nella gestione crisi libica

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Da parte della Russia vi è assoluta determinazione a condividere un progetto comune contro il terrorismo, non soltanto con l'iniziativa militare contro Daesh ma anche con un impegno politico forte per stabilizzare quell'aerea. Ho registrato disponibilità anche a darci una mano nella gestione della crisi libica". Così Nicola Latorre, presidente della commissione Difesa al Senato, in un'intervista a Rai Parlamento al ritorno dalla missione parlamentare a Mosca.
    "Naturalmente bisogna essere consapevoli che questa battaglia si vince solo con un'azione condivisa e unita dei paesi europei.
    A cominciare - spiega Latorre - da uno scambio di informazioni efficace e non formale tra i servizi di intelligence europei e rilanciando l'inderogabile opportunità di creare un sistema comune di Difesa e sicurezza europeo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA