Lirico Cagliari: assolto sindaco Zedda

Cade accusa abuso ufficio per nomina Sovrintendente Crivellenti

(ANSA) - CAGLIARI, 23 MAR - Il sindaco di Cagliari Massimo Zedda è stato assolto dall'accusa di abuso d'ufficio per la nomina del Sovrintendente del Teatro Lirico, Marcella Crivellenti, poi annullata dal Tar Sardegna. I giudici della prima sezione penale del tribunale del capoluogo hanno emesso la sentenza dopo circa due ore di camere di consiglio, con la formula assolutoria "perchè il fatto non sussiste".
    "L'istruttoria - hanno sottolineato i difensori nelle arringhe - ha evidenziato la totale infondatezza delle contestazioni. E il dibattimento ha dimostrato la correttezza e la genuinità dei rapporti tra Massimo Zedda e Marcella Crivellenti". Il pubblico ministero Giangiacomo Pilia aveva, invece, sollecitato la condanna del primo cittadino di Cagliari a un anno e sei mesi di reclusione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA