Migranti: profugo si dà fuoco a Idomeni

In ospedale per ustioni, episodio durante protesta a confine

(ANSA) - ATENE, 22 MAR - Un migrante si è dato fuoco durante una protesta a Idomeni. L'uomo è stato è ricoverato in ospedale per le ustioni ma non sembra in pericolo di vita, ha riferito la polizia spiegando che l'episodio è avvenuto nel corso di una una protesta nel campo al confine greco-macedone. Sono circa 12.000 i rifugiati e migranti che restano accampati nel campo dopo la chiusura della rotta balcanica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA