de Magistris ricorre a Consiglio Stato

L'azione del Comune non si ferma davanti a sentenza Tar

(ANSA) - NAPOLI, 22 MAR - "L'azione del Comune e della Città non si fermerà di fronte a questo pronunciamento del Tribunale Amministrativo ma proseguirà davanti al Consiglio di Stato che potrà e dovrà riesaminare l'esproprio di democrazia rappresentativa compiuto ai danni della città e del suo organo elettivo, il Consiglio Comunale, oggi di fatto privato della possibilità di tutelare le scelte urbanistiche su Bagnoli e sulla zona occidentale della città. Difendiamo la città, sblocchiamo noi Bagnoli, la liberiamo dagli interessi speculativi e vinceremo alla fine questa battaglia": così il sindaco Luigi de Magistris ha commentato la sentenza del Tar che respinge il ricorso contro la nomina del commissario per Bagnoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA