Salah dopo arresto, non ne potevo più

Stampa fiamminga riporta prime parole Salah appena bloccato

(ANSA) - BRUXELLES, 21 MAR - "Sono contento che sia finita.
    Non ne potevo più...". Queste le prime parole di Abdeslam Salah, subito dopo l'arresto tre giorni fa, secondo quanto racconta il quotidiano fiammingo Het Nieuwsblad. Anche il suo avvocato, Sven Mary, ha riferito a Radio 1, la radio pubblica, che il suo assistito si è sentito "sollevato" che la "caccia fosse finita".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA