prostituzione, otto persone coinvolte

Otto le persone coinvolte a vario titolo, tutte legate a 16enne

(ANSA) - BRESCIA, 17 MAR - Sono accusate a vario titolo di prostituzione minorile, detenzione e produzione di materiale pornografico le sette persone raggiunte da ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del tribunale di Brescia Elena Stefania. Sei persone sono finite agli arresti domiciliari si tratta di Killian Plattner, di Ortisei, i bresciani Edilberto Rinaldi, presidente della Riserva del parco delle Torbiere, Davide Perini, commercialista, anche lui bresciano, Matteo Parenti, portiere d'albergo e Ivo Amendolagine presidente dell'Associazione Bresciana della Proprietà edilizia. Raggiunto da obbligo di dimora il medico di Lecce Mauro Francesco Fumarola. Persone che non si conoscevano tra loro ma che avrebbero avuto rapporti con un ragazzino che all'epoca dei fatti aveva 16 anni. Indagato a piede libero un insegnante di tedesco residente nel bresciano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA