Furbetti cartellini sorpresi ad Avellino

Dirigenti, medici e impiegati incastrati grazie alle telecamere

(ANSA) - AVELLINO, 16 MAR - E' in corso ad Avellino l'esecuzione di 21 misure cautelari interdittive nei confronti di altrettanti dipendenti della locale Asl. Si tratta di dirigenti, medici e impiegati che attraverso il distorto utilizzo del badge si assentavano dal posto di lavoro.
    Le indagini della Squadra Mobile di Avellino, coordinate dalla procura, vennero avviate l'anno scorso. Nella tarda mattinata, il questore di Avellino, Maurizio Ficarra, e il procuratore Rosario Cantelmo, illustreranno i dettagli dell'operazione in una conferenza stampa nel corso della quale verranno proiettate anche le immagini riprese da telecamere nascoste che hanno incastrato gli indagati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA