6 Nazioni: Irlanda-Italia 58-15

Quarta sconfitta per azzurri, 'cucchiaio di legno' più vicino

(ANSA) - DUBLINO, 12 MAR - Quarta sconfitta per l'Italrugby nel Sei Nazioni. A Dublino gli azzurri sono stati travolti dall'Irlanda per 58-15. Per il XV del ct Jacques Brunel (che lascerà la panchina azzurra alla fine del torneo) sempre più vicino il 'cucchiaio di legno' visto che sabato prossimo, nell'ultima giornata, dovranno recarsi a Cardiff in casa del Galles. Partita senza storia con gli azzurri che incassano quattro mete nel primo tempo (due nel primo quarto d'ora), l'ultima delle quali con un'azione partita dalla zona difensiva irlandese. Per l'Italia solo un calcio piazzato di Padovani.
    Nella ripresa prosegue il monologo Verde con altre quattro mete.
    Gli azzurri hanno uno scatto d'orgoglio e riescono a segnare due volte, con Odiete e Sarto. Sul finire dell'incontro la nona meta dei padroni di casa, al loro primo successo nel torneo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA