Renzi firma legge su omicidio stradale

Legge per educare a stare attenti e non guidare drogati

(ANSA) - ROMA, 9 MAR - La legge sull'omicidio stradale ha avuto "un percorso anche molto combattuto: non voglio sottolineare come sbagliate le altrui opinioni di chi diceva che c'erano pene troppo dure. Ma tutti devono riconoscere che fino a oggi erano assolutamente troppo morbide". Lo ha detto Matteo Renzi firmando la legge sull'omicidio stradale a Palazzo Chigi con i parenti delle vittime. "Da domani - ha aggiunto - c'è da lavorare sempre più per rendere le strade sicure e perché la strage infinita non continui. Se questa legge servirà banalmente a educare a stare attenti e far capire che non ci si mette alla guida ubriachi o drogati e a capire che la vita è un valore, avremo reso l'Italia un paese più giusto e più degno. È atto di attenzione da parte del Paese".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA