Gestaccio pilota ucraina a giudice russo

Nadezhda Savchenko, "non riconosco legittimità corte"

(ANSA) - MOSCA, 9 MAR - Ha mostrato il dito medio al giudice la top gun ucraina Nadezhda Savchenko: un gesto irriverente per dimostrare che non riconosce la legittimità del tribunale russo incaricato di giudicarla. "Non riconosco la condanna o la sentenza emessa dalla corte russa", ha dichiarato la pilota di elicotteri militari annunciando che "dopo la sentenza" continuerà "per altri dieci giorni" lo sciopero della fame iniziato venerdì scorso per essere estradata in Ucraina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA