Uefa: Theodoridis segretario ad interim

Niente nuovo presidente fino alla decisione del Tas su Platini

(ANSA) - ROMA, 4 MAR - Il greco Theodore Theodoridis è il nuovo segretario generale dell'Uefa, ad interim: è stato scelto stamane dal Comitato esecutivo dell'Uefa, riunitosi a Nyon, in Svizzera. L'Esecutivo ha peraltro confermato che non verrà eletto un nuovo presidente fino alla decisione del Tribunale arbitrale dello sport sulla squalifica di 6 anni di Michel Platini. Il Tas si pronuncerà sul ricorso del francese prima dell'inizio dell'Europeo (10 giugno).
    Theodoridis, che sostituisce Gianni Infantino, eletto il 26 febbraio alla presidenza della Fifa, era vicesegretario generale dell'Uefa dall'ottobre 2010. Figlio del vicepresidente dell'Olympiakos, ha cominciato a lavorare all'Uefa nel gennaio 2008 in qualità di direttore della divisione delle federazioni nazionali.
    All'Esecutivo si è parlato anche di Goal Line Technology ed è stato deciso che verrà utilizzata per le finali di Champions League (28 maggio a Milano) ed Europa League (18 maggio a Basilea) e poi in tutta la Champions della prossima stagione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA