Olimpiadi: Francia indaga su Rio e Tokyo

Il "Guardian", sospetta corruzione nei metodi d'assegnazione

(ANSA) - ROMA, 1 MAR - Polizia e magistratura francese stanno indagando su presunti episodi di corruzione dietro le ultime due assegnazioni dei Giochi olimpici estivi: Rio 2016 e Tokyo 2020.
    Lo scrive l'edizione online del britannico "Guardian", secondo il quale il fascicolo d'inchiesta sarebbe nato come uno sviluppo separato dell'indagine che già investe la Iaaf e che ha portato ai mandati d'arresto per vari dirigenti, incluso l'ex presidente dell'atletica mondiale Lamine Diack.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA