Unioni civili: Ap, non blindato a Camera

Lupi, per permettere eventuali nuovi correttivi a Ddl

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - Quando il ddl sulle unioni civili giungerà alla Camera non deve essere considerato "blindato", dando così la possibilità di eliminare "eventuali incongruenze" pur "nell'ambito dell'accordo fatto". Lo hanno detto in una conferenza stampa al Senato gli esponenti i capigruppo di Ap, Renato Schifani e Maurizio Lupi, il ministro Enrico Costa e Rocco Buttiglione.
    "Spero che alla Camera - ha detto Buttiglione - non si voglia mettere fretta nell'esame di questa legge, così da permettere di introdurre eventuali correttivi per evitare interpretazioni creative da parte della magistratura. Una legge blindata non esiste".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA