Assad a Putin, pronti a favorire tregua

Ma continuare lotta a Isis, al Nusra e altri terroristi

(ANSA) - MOSCA, 24 FEB - Damasco e' "pronta a favorire la tregua" in Siria proposta da Russia e Usa: lo ha confermato Bashar al Assad in una conversazione telefonica con il leader del Cremlino, Vladimir Putin. Lo fa sapere la presidenza russa.
    Assad ha giudicato l'accordo per un cessate il fuoco "un passo importante verso la soluzione politica" del conflitto, ma ha allo stesso tempo "sottolineato l'importanza di continuare senza compromessi la lotta" contro l'Isis e Al-Nusra e "le altre organizzazioni terroristiche".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA