Fi, fu assalto ad Italia e contro il Cav

Le intercettazioni americane pubblicate oggi da Repubblica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB -"Le rivelazioni sulle intercettazioni delle telefonate dell'ex presidente del Consiglio Berlusconi e del suo staff a palazzo Chigi sono gravissime. Le intercettazioni sono innanzitutto un attacco palese al ruolo istituzionale che il presidente Berlusconi svolgeva per volontà popolare e sono un assalto all'Italia, ad un'intera nazione". Lo afferma Francesco Giro di Fi nel commentare il documento pubblicato oggi dal quotidiano La Repubblica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA