Pm,condannare a 5 anni sorella di Fatima

Per Marianna Sergio rito abbreviato in processo terrorismo

(ANSA) - MILANO, 19 FEB - Il procuratore aggiunto di Milano Maurizio Romanelli e il pm Paola Pirotta hanno chiesto una condanna a 5 anni e 4 mesi di carcere per Marianna Sergio, la sorella della presunta jihadista italiana Maria Giulia 'Fatima' Sergio. Per quest'ultima, invece, che è tuttora latitante e si troverebbe in Siria a combattere con l'Isis, per suo padre e per altri tre imputati che non hanno scelto il rito abbreviato, la Procura ha ribadito la richiesta di rinvio a giudizio. I pm, inoltre, hanno chiesto altre 4 condanne nel giudizio abbreviato con al centro l'accusa di terrorismo internazionale a pene comprese tra i 2 anni e 4 mesi e i 4 anni e 2 mesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA