Austria, al via la stretta sui migranti

Ma per ora al confine sloveno non ci sono profughi in arrivo

(ANSA) - VIENNA, 19 FEB - Parte la stretta sui migranti annunciata dall'Austria e sulla quale si è consumato un duro scontro tra Vienna e l'Ue al Consiglio europeo, con Bruxelles che ha definito "illegali" le misure sui tetti giornalieri sull'accoglienza e sul transito dei richiedenti asilo. Il cancelliere austriaco Werner Faymann, malgrado le critiche, stanotte ha assicurato che il suo Paese sarebbe andato avanti nell'applicazione delle misure annunciate.
    Tuttavia al momento non ci sono arrivi di migranti a Spielfeld, il principale valico di frontiera con la Slovenia: secondo Fitz Grunding, portavoce della polizia, il motivo sarebbe il cattivo tempo che ha interessato l'Egeo nei giorni scorsi frenando così il flusso di persone in arrivo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA