Tangenti: Rizzi, mi difenderò da accuse

Legale, vuole chiarire sua posizione al più presto

(ANSA) - MILANO, 17 FEB - "Voglio chiarire tutto quanto prima e difendermi dalle accuse". E' quanto ha detto il consigliere regionale lombardo ed ex senatore della Lega Fabio Rizzi al suo legale, l'avvocato Monica Alberti. Rizzi è stato arrestato ieri nell'ambito dell'inchiesta della procura di Monza sulla sanità lombarda. L'avvocato Alberti, che difende Rizzi assieme al collega Andrea Mascetti, ha spiegato che ha avuto un lungo colloquio stamani nel carcere di Monza con il suo assistito.
    "Ovviamente la condizione di detenzione è una situazione che lo ha provato - ha chiarito - ma è sereno, lucido, razionale e vuole chiarire tutto quanto prima, vuole chiarire la sua posizione rispetto alle circostanze e alle vicende che sono state messe insieme nelle contestazioni e così difendersi dalle accuse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA