Pprimo trapianto mandibola artificiale

La parte, 'personalizzata', è stata impiantata a Padova

(ANSA) - PADOVA, 17 FEB - Per la prima volta in Italia, a Padova, è stato ricostruito con un trapianto artificiale di mandibola, il volto di un paziente di mezza età di nazionalità italiana affetto da osteonecrosi. Le ripetute infezioni gli compromettevano la capacità funzionale e i dolori gli causavano limitazioni di salute. La Chirurgia maxillo-facciale dell'Azienda Ospedaliera/Università di Padova diretta dal prof.
    Giuseppe Ferronato, ha eseguito l'intervento con i ricercatori Giorgia Saia e Giordana Bettini, coordinati da Alberto Bedogni, esperto nel trattamento delle patologie ossee radio e farmaco indotte, assieme ad un team di ingegneri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA