Tasse: possibili rate per alluvionati

Sottosegretario De Micheli, a fine 2017 ultima rata 2015

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - "Un contribuente delle zone alluvionate potrà pagare, se lo vorrà, a fine 2017 l'ultima rata delle tasse del 2015". Lo afferma il Sottosegretario all'Economia Paola De Micheli, che ricorda come nella Legge di Stabilità del 2016 sia stata introdotta la facoltà di rateizzare il versamento dei tributi per tutti i residenti nelle aree per le quali sia stato concesso lo stato di emergenza a causa di eventi calamitosi, come nel caso di Piacenza e Parma.
    "Con l'annuncio della sospensione dei tributi per le popolazioni alluvionate - fa notare - il Ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha confermato ancora una volta la grande attenzione che il Governo ha rivolto alle zone colpite dagli eventi del 14 settembre scorso". A questa sospensione si affianca un'altra misura: a tutti i privati e alle aziende che hanno certificato di aver subito danni dall'alluvione è concessa infatti la facoltà di presentare un'istanza all'Agenzia delle Entrate, per ottenere la rateizzazione dei versamenti fiscali fino a 18 mesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA