Petrolio:Al-Rashidi,si spera 50-60 dlr

A metà 2017. Presidente Q8,attuale fase può definirsi correttiva

(ANSA) - ROMA, 13 FEB - Il prezzo del petrolio raggiungerà "sperabilmente" quota 50-60 dollari al barile entro la metà del 2017. Lo ha dichiarato il presidente di Kuwait Petroleum International (Q8), Bakheet Al-Rashidi, secondo quanto riferisce l'agenzia Bloomberg. "L'attuale status quo del mercato globale - ha avvertito Al-Rashidi - potrebbe essere descritto come una fase correttiva che esige da parte dei produttori di petrolio il ritorno dei prezzi a un livello ragionevole dopo un lungo periodo di surplus delle forniture".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA