Migranti: Faymann, Austria-Italia sole

"Detto chiaro e tondo che non ce la possiamo fare da soli"

(ANSA) - ROMA, 12 FEB - "E' importante che la commissione insieme con tutta l'Europa metta in cantiere degli accordi di rimpatrio. Non si possono lasciare da soli paesi come l'Austria e l'Italia. Insieme saremo più forti. E fare la distinzione tra chi ha diritto all'asilo e chi non ce l'ha è anche una questione di umanità". Lo ha detto il cancelliere austriaco Werner Faymann in una conferenza stampa a con il premier Matteo Renzi.
    "L'Austria lo ha detto chiaro e tondo, non ce la possiamo fare da soli", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA