Roma: M5s, pugno duro ad interno partito

Città martoriata ma si discute solo del nostro 'Codice'

(ANSA) - ROMA, 9 FEB -"Il M5s per Roma intende portare avanti il pugno duro, a partire da suo interno". Lo dice il deputato romano del M5s Alessandro Di Battista che torna a parlare del codice di comportamento del Movimento: "questa città e' martoriata e invece ha importanza solo il codice. Ma per noi e' un orgoglio. I cittadini sappiano che c'e' una squadra, che comprende anche alcuni parlamentari, che interverrà su Roma qualora i cittadini ci daranno fiducia. Per fare pulizia a Roma - aggiunge - bisogna essere duri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA