Partiti: per Pd è priorità alla Camera

Rosato, tema verrà affrontato subito dopo conflitto interessi

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "Già nella precedente capigruppo avevo indicato la legge dei partiti come una priorità nel calendario di marzo in Aula alla Camera". Lo dice il capogruppo Pd Ettore Rosato, interpellato sulla legge di attuazione dell'articolo 49 della Costituzione. In commissione e in Aula, spiega Rosato, il tema verrà affrontato "subito dopo il conflitto d'interessi".
    "E' una legge importante, attesa da 70 anni, per cui ci vuole un dibattito serio. Ci aspettiamo - prosegue il presidente dei deputati Pd - che tutte le forze politiche contribuiscano. I fatti degli ultimi giorni dimostrano come non si possa gestire un partito come una società di capitali privata, in cui si fa solo l'interesse dell'azionista. Un partito è un qualcosa di molto più delicato ed è tutelato dai dettami previsti dalla Costituzione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA