Libia: Mattarella, unita con alleati Ue

Non si va in ordine sparso, piena condivisone e consultazione

(ANSA) - WASHINGTON, 9 FEB - Sulla crisi che investe Siria, Iraq e Libia, l'Unione europea non va in ordine sparso ma anzi "c'è piena condivisione, consultazione continua e unità di comportamenti" con gli alleati europei. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella a Washington, citando in particolare Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna e Germania.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA