Borse: Fi, sotto attacco e governo tace

Ancora una volta tutto parte dal Nord, da Europa tedesca

(ANSA) - ROMA, 9 FEB -"Sta accadendo quello che è già successo nel 2011, vale a dire attacchi concentrici all'Italia, all'economia italiana, alla borsa italiana, alle banche italiane". Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.
    "Ancora una volta l'attacco parte dal nord, dall'Europa tedesca. Parte con la volontà di colpire il nostro sistema bancario - che non è messo peggio di altri sistemi - che ha nella propria pancia una grossa quantità di titoli pubblici, e attraverso questa debolezza si colpisce anche il sistema Paese".
    "E rispetto a tutto questo, abbiamo l'inerzia del governo: Renzi e Padoan non stanno facendo nulla".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA