Argentina:2 hedge fund accettano offerta

Buenos Aires offre pagamento in contanti con sconto per 6,7 mld

(ANSA) - ROMA, 6 FEB - L'Argentina ha presentato una proposta formale per risolvere la controversia legale con gli hedge fund (Holdout) che non hanno accettato le ristrutturazioni del debito in default degli scorsi anni e che hanno ottenuto una sentenza di pagamento dal giudice di New York Thomas Griesa. L'offerta di Buenos Aires al mediatore designato dal giudice Griesa prevede un taglio del 25% dei 9 miliardi di dollari richiesti (circa 6,7 miliardi) e un pagamento in contanti e si affianca all'accordo da 1,3 miliardi raggiunto nei giorni scorsi con gli obbligazionisti italiani riuniti nella Tfa. L'offerta è migliorativa rispetto a quella presentata dal precedente governo e respinta dagli hedge fund. Due dei fondi, fra cui quello del finanziare Kennet Dart avrebbero accettato, mentre ancora non si è espresso l'Elliot di Paul Singer. Per fare fronte ai pagamenti (per un totale di oltre 8 miliardi) l'Argentina emetterà obbligazioni a un tasso del 7-8%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA